Home » Notiziario » Fatturazione Elettronica alla Pubblica Amministrazione

Fatturazione Elettronica alla Pubblica Amministrazione

Fatturazione Elettronica alla Pubblica Amministrazione - Team Memores Computer spa

Dal 31 marzo 2015 e' entrato in vigore l’obbligo di trasmissione delle fatture in modalità elettronica verso tutti gli enti della Pubblica amministrazione.
(cliccare sul titolo per approfondire...)

A partire dal 31 marzo 2015, i soggetti che svolgono operazioni verso la Pubblica Amministrazione hanno l’obbligo di emettere fattura in formato solo ed esclusivamente elettronico.

 

La trasmissione delle fatture elettroniche destinate alle Amministrazioni dello Stato deve essere effettuata attraverso il Sistema di Interscambio (SdI), sistema informatico di supporto al processo di “ricezione e successivo inoltro delle fatture elettroniche alle amministrazioni destinatarie” nonche' alla “gestione dei dati in forma aggregata e dei flussi informativi anche ai fini della loro integrazione nei sistemi di monitoraggio della finanza pubblica”.

Le modalita' di funzionamento dello SdI sono state definite con il decreto ministeriale 3 aprile 2013, n. 55.

 

Gestore del sistema sopra riportato e' l’Agenzia delle Entrate che ha il compito di:

  • coordinare con il sistema informatico della fiscalita'
  • controllare la gestione tecnica del Sistema di Interscambio
  • vigilare in ordine al trattamento dei dati e delle informazioni
  • gestire i dati e delle informazioni che transitano attraverso il Sistema di Interscambio
  • elaborare i flussi informativi anche ai fini della loro integrazione nei sistemi di monitoraggio della finanza pubblica
  • relazionare al ministero dell‘Economia e delle Finanze sull’andamento e l’evoluzione del sistema

 

Chi sono i soggetti interessati alla Fattura Elettronica Pubblica Amministrazione (FatturaPA):

Hanno l’obbligo, dal 31 marzo 2015, di emettere e trasmettere fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione i seguenti soggetti:

  • Gli operatori economici, cioe' i fornitori di beni e servizi verso le PA, obbligati alla compilazione/trasmissione delle fatture elettroniche e all’archiviazione sostitutiva prevista dalla legge. Va precisato che le fatture emesse dagli intermediari per la trasmissione delle dichiarazioni dei redditi e per la riscossione mediante modello F24 sono, al momento, derogate dagli obblighi.
  • Le Pubbliche Amministrazioni, che devono effettuare una serie di operazioni collegate alla ricezione della fattura elettronica.
  • Gli intermediari (banche, Poste, altri intermediari finanziari, intermediari di filiera, commercialisti, imprese ICT), vale a dire soggetti terzi ai quali gli operatori economici possono rivolgersi per la compilazione/trasmissione della fattura elettronica e per l’archiviazione sostitutiva prevista dalla legge. Possono servirsi degli intermediari anche le PA per la ricezione del flusso elettronico dei dati e per l’archiviazione sostitutiva.

 

Caratteristiche della FatturaPA: 
La FatturaPA e' una fattura elettronica ai sensi dell’articolo 21, comma 1, del DPR 633/72 ed e' l’unica tipologia di fattura accettata dalle Amministrazioni che, in base alla normativa vigente, hanno l’obbligo di utilizzare il Sistema di Interscambio. 
Le caratteristiche del documento sono le seguenti:

  • Il contenuto e' rappresentato in un file XML (eXtensible Markup Language)
  • L’ autenticita' dell’ origine e l’ integrita' del contenuto sono garantite tramite l’ apposizione della firma elettronica qualificata di chi emette la fattura.
  • La trasmissione e' vincolata alla presenza del codice identificativo univoco dell’ufficio destinatario della fattura riportato nell’ Indice delle Pubbliche Amministrazioni

 

Formato della FatturaPA:
All’interno della FatturaPA i soggetti interessati devono riportare le informazioni rilevanti ai fini fiscali e indicare obbligatoriamente le informazioni indispensabili ai fini di una corretta trasmissione della fattura al soggetto destinatario attraverso il Sistema di Interscambio. Inoltre il formato prevede anche la possibilita' di inserire nella fattura ulteriori dati, come:

  • Informazioni utili per la completa dematerializzazione del processo di ciclo passivo attraverso l’ integrazione del documento fattura con i sistemi gestionali e/o con i sistemi di pagamento
  • Informazioni che possono risultare di interesse per esigenze informative concordate tra Operatori economici e Amministrazioni pubbliche oppure specifiche dell’ emittente, con riferimento a particolari tipologie di beni e servizi, o di utilita' per il colloquio tra le parti.

 

Dati da inserire nella Fattura elettronica PA:
- dati relativi alla trasmissione
- dati relativi al cedente/prestatore (anagrafici, sede)
- dati relativi al cessionario/committente (anagrafici, sede)
- dati generali del documento (tipologia, valuta, data, causale)
- dati dell’ordine d’acquisto
- dati del contratto
- dati della convenzione
- dati della ricezione
- dati relativi al trasporto,
- dati relativi alle linee di dettaglio della fornitura
- dati di riepilogo per aliquota IVA e natura
- dati relativi al pagamento (modalita', data, importo)

 

NOTA TECNICA:

Ulteriori informazioni maggiormente dettagliate sulla fattura elettronica, le modalita' di trasmissione e i servizi di supporto e assistenza, sono disponibili su: www.fatturapa.gov.it 

 


Per la gestione della FatturaPA Team Memores Computer ha messo a punto tre soluzioni applicative distinte:

  • Un nuovo modulo software specifico per la FatturaPA  completamente integrato con la procedura gestionale per aziende, commercianti ed artigiani: BUSINESS.NET
  • Un  modulo software FatturaPA specificamente integrato con la piattaforma applicativa gestionale orientata agli studi professionali ed ai loro clienti: B.Point
  • Il Servizio Cloud FPA che consente di produrre, inviare e conservare le FatturaPA per tutti coloro che, non avendo un applicazione gestionale in grado di gestire direttamente il problema, vogliono comunque affrontare in modo completo ed efficiente questa esigenza di legge. Questo servizio e' gestito completamente in cloud tramite autenticazione ad un portale web da cui e' possibile importare i tracciati XML PA (qualora disponibili) oppure inserire attraverso un Form On Line i documenti FatturaPA, che saranno poi trattati (inoltrati e successivamente archiviati) secondo le necessita' normative previste.


Tutti coloro  che fossero interessati ad approfondire l'argomento e a valutare le soluzioni di Team Memores Computer possono contattare direttamente il recapito telefonico: 0523 576922 e parlare con i Nostri Specialisti.

Team Memores Computer spa

Team Memores Computer spa

Team Memores Computer spa

Team Memores Computer spa

Team Memores Computer spa

Team Memores Computer spa

Team Memores Computer spa

Team Memores Computer spa

Team Memores Computer spa

Team Memores Computer spa

Team Memores Computer spa